logo cavaliere immobiliare

Come presentare al meglio il proprio immobile

Quando si decide di mettere in vendita il proprio immobile, è di fondamentale importanza massimizzare il suo appeal. Vediamo come.

Come presentare al meglio il proprio immobile

Curare ogni dettaglio

Così facendo, aumentano le probabilità di riuscire ad ottenere il miglior prezzo, nel minor tempo possibile.

Non sono necessari grandi stravolgimenti, bensì qualche piccola accortezza per avere un vantaggio sugli altri venditori che cercano di attirare l’attenzione degli acquirenti.

Ricorda, non ci viene mai concessa una seconda possibilità di fare una buona prima impressione!

Ecco qualche consiglio qui sotto.

Aspetto esterno

• Intonaco e tinteggiatura in buono stato
• Pianerottolo pulito
• Balconi e terrazze in ordine
• Spazzatura rimossa
• Box, cantine e soffitte puliti

Quando si apre la porta

• Si deve respirare aria fresca
• Il campanello deve essere sempre funzionante
• Ingresso pulito ed in ordine
• Togliere i mobili non necessari
• Armadi in ordine
• Sgomberare i corridoi e le scale

Buona manutenzione

• Riparare rubinetti e bagni che perdono
• Stringere le maniglie di porte e finestre
• Ritoccare le crepe sui muri
• Sostituire le lampadine bruciate
• Bagni puliti e profumati
• Ripulire i fornelli
• Pulire lavatrice e mobili bianchi

Creare l’atmosfera giusta

• Accendere tutte le luci prima delle visite
• Spegnere radio e televisioni
• Aprire le tende
• Musica di sottofondo

Una considerazione finale: se l’immobile si trova in una zona che offre scorci scenografici, ricchi di fascino, sfrutta questa carta!

Il contesto, molto spesso, fa la differenza e pubblicare delle foto ben riuscite della location potrebbe convincere il potenziale acquirente a fare una proposta!

Scopri il metodo 90 giorni

Ti aiuto a vendere casa velocemente, fornendoti una tripla garanzia, scopri di più cliccando qui sotto.

Condividi l'articolo se ti è stato utile
Facebook
LinkedIn
Email
WhatsApp